Ultima modifica: 6 settembre 2017

Chi siamo

Breve storia dell’istituto

Il nostro Istituto Comprensivo è nato dalla fusione dell’ex-Circolo didattico di Crispano e dell’ex-Scuola Media “S. Quasimodo” di Crispano.
La Scuola Elementare, nel suo nucleo inziale (l’attuale Plesso Capoluogo), nasce alla fine degli anni ’50, come succursale del Circolo Didattico “Colombo” di Frattaminore.
Dall’ a.s. 1979-80, è poi succursale del 3° Circolo Didattico di Frattamaggiore, fino al 1989, anno in cui diviene istituto autonomo, con il nome di “Scuola Elementare di Crispano”.
La Scuola Media nasce negli anni ’70, come succursale della Scuola Media “Galilei” di Cardito. Diviene autonoma il primo settembre del 1986.
Dal 1° Settembre 2000, con decreto provveditoriale 32624 del 31/8/2000, la scuola media viene unita a quella elementare. Nasce così l’Istituto Comprensivo “S. Quasimodo.
L’istituto consta di 5 sedi: il plesso Capoluogo che ospita un edificio contiguo (ex-fascio), un plesso distaccato al rione Cappuccini, un edificio distaccato (Ala Comunale) e la Centrale che ospita la scuola secondaria di primo grado e tre classi quinte della scuola primaria.

Contesto territoriale di riferimento

Crispano conta 12.385 abitanti (Crispanesi) e ha una superficie di 2,3 chilometri quadrati.
Gli abitanti sono distribuiti in 3.600 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 3,44 componenti.
Risultano insistere sul territorio del comune 183 attività industriali e risultano occupati complessivamente 1.497 individui, pari al 12,40% del numero complessivo di abitanti del comune.
Si nota l’assenza di musei, cinema, sale musicali nel territorio, il che fa sì che la scuola si configuri come unico veicolo formativo in un contesto caratterizzato dalla quasi totale mancanza di risorse culturali e formative.
Da quanto esaminato si nota un’ apparente discrepanza tra il reddito abbastanza alto degli abitanti di Crispano ed il loro basso tenore di vita. Ciò è giustificato, in realtà, dall’assenza sul territorio di offerte non solo culturali, ma anche di evasione o semplicemente di aggregazione.
Un altro dato importante riguarda l’evasione scolastica che è pressoché nullo negli ultimi anni.




Vai alla barra degli strumenti